Vino DOC e DOCG

Facchin vuol dire Prosecco DOC – DOCG e vini DOC Piave

Nel pieno rispetto della tradizione, l’azienda Facchin produce i vini tipici del proprio territorio. E trovandosi a cavallo di tre importanti denominazioni, la Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG, la Prosecco DOC Treviso e la DOC Piave, offre una vasta gamma di vini, che spazia dalle fresche bollicine del Prosecco a un pregiato vino rosso invecchiato.

La maestria degli enologi di casa Facchin che mettono mani e cuore nella produzione del vino fa la differenza, ma sicuramente parte del merito va lasciata al territorio. Il Veneto è una terra di eccellenze agroalimentari. Lo testimoniano 26 DOC e ben 14 DOCG, sulle 74 nazionali, affermate in Italia e all’estero. Le DOC e le DOCG sono considerate in Italia al vertice della piramide qualitativa della produzione vinicola nazionale.

Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG

È la più nobile varietà di Prosecco in quanto prodotta in una piccola area circoscritta di quindici comuni collinari della provincia di Treviso. Il Prosecco Superiore Conegliano Valdobbiadene Docg della cantina Facchin viene realizzato esclusivamente con uve raccolte sulle colline di Conegliano a partire dal vitigno Glera, che è tipico della zona nord orientale dell’Italia fin dall’età dei romani. Si può degustare nella versione Brut, avendo un grado zuccherino compreso tra 6 e 12g per litro. 

Per scelta, la famiglia Facchin propone una gamma selezionata di tipologie di Prosecco per estendere la sua produzione anche ad altre varietà di vino.

Prosecco DOC Treviso

La zona di produzione del Prosecco DOC si trova nel nord-est d’Italia e, più precisamente, nei terreni delle quattro province del Friuli Venezia Giulia (Gorizia, Pordenone, Trieste e Udine) e di cinque province del Veneto (Belluno, Padova, Treviso, Venezia, Vicenza). Quando la raccolta delle uve, la vinificazione e l’imbottigliamento avvengono completamente nelle province di Treviso, come nel caso del Prosecco DOC di Facchin, si può usare la menzione speciale di Prosecco DOC Treviso.

Con il suo profumo floreale e fruttato, sapore fresco, leggero e brioso, il Prosecco DOC dell’azienda Antonio Facchin è prodotto esclusivamente con uve Glera, anche se il disciplinare permetterebbe l’impiego fino al 15% di altri vitigni. Da questa purezza di uve si discosta solamente il nuovo spumante nato in casa Facchin, ovvero il Prosecco Rosé, che grazie a un 13% di Pinot Nero assume un colore rosa tenue e un profumo che sfuma verso il lampone e il ribes.

DOC Piave e DOCG Malanotte del Piave

Nella vasta area del Piave, che rappresenta una delle Doc più estese dell’Italia settentrionale, vi è una grande varietà di terreni e microclimi, che consente di ottenere vini particolarmente differenziati tra loro e da diversi vitigni. 

Tra i vini bianchi che l’azienda Facchin produce, vi è il Pinot Grigio delle Venezie Doc, un vino piacevolmente fruttato e pluripremiato. 

Tra i vini rossi, oltre al Cabernet DOC Piave, Facchin produce più tipologie di Raboso, un grande vino della tradizione veneta, di colore rosso rubino con una decisa consistenza e note fruttate di ribes e amarene, profumi di sottobosco e spezie. Tra le varietà di Raboso vinificate in casa Facchin spicca il Malanotte del Piave Docg “Unno”, vincitore di numerosi riconoscimenti.