Venezia e le Colline patrimonio Unesco

Sassi e terreno sabbioso rendono il vino di Facchin ricco di —

L’azienda e le tenute della famiglia Facchin si trovano in provincia di Treviso, a circa 50 chilometri da Venezia. Si tratta di una delle aree vitivinicole più apprezzate e famose del Veneto: da una parte la zona Malanotte del Piave con il vino autoctono Raboso del Piave e, d’altra parte, la zona del Prosecco DOC Treviso. Quest’ultima è divenuta ancor più celebre da quando “Le Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene” sono state iscritte nella World Heritage List dell’UNESCO nel 2019.

28Le colline patrimonio mondiale dell’UNESCO sono caratterizzate da una particolare conformazione geomorfologica, denominata hogback, che è costituita da rilievi irti e scoscesi intervallati da piccole valli parallele tra loro. In questo ambiente naturale difficile, l’uomo ha saputo adattarsi nei secoli, modellando le ripide pendenze, perfezionando la propria tecnica agricola e infine creando un paesaggio culturale unico, tanto da essere appunto riconosciuto patrimonio dell’umanità.

La zona del Piave è invece contraddistinta da una distesa pianeggiante, che scende dai piedi delle Dolomiti alla foce del fiume Piave, per allargarsi a est verso il confine orientale della provincia di Venezia naturalmente definito dal fiume Tagliamento, e poi giù lungo l’entroterra veneziano, inoltrandosi nella laguna di Venezia fino al Mar Adriatico.

Ogni tenuta dell’azienda Facchin ha una produzione indipendente con una propria linea dedicata di vini. I terreni si trovano nei seguenti comuni della provincia di Treviso:

  • San Polo di Piave
  • Cimadolmo
  • Ponte di Piave
  • Oderzo
  • Codogne
  • Motta di Livenza
  • Meduna di Livenza
  • Vazzola
  • Mareno di Piave
  • Conegliano