Antonio Facchin & Figli

Viticoltori dal 1870

Antonio Facchin nasce nel 1870 ed a quella data risale la coltivazione della vite e la produzione del vino. Allora solo pochi ettari di uve "Raboso Piave".
Ora l'azienda coltiva 38 ettari a vigneto di diverse varietà ma in modo particolare tra i vini bianchi il prosecco ora Prosecco DOC Treviso, il Pinot grigio ed il Manzoni bianco.
Tra i rossi oltre al tipico Raboso DOC del Piave "Géron" molto apprezzati il Cabernet DOC Piave "Barucchella", Cabernet Franc, Merlot e Refosco dal peduncolo rosso.
Particolarmente ambito il "Caminada" ottenuto dall'appassimento di uve Incrocio Manzoni 6.0.13 e il "Samtrà", uvaggio di Sauvignon, Manzoni e Traminer.
Oltre alla produzione di vini c'è anche una vasta scelta di grappe e prodotti tipici come il "Fior di Raboso" a base di vino raboso passito e grappa.

la nostraCantina

Una preziosa eredità tramandata attraverso i secoli, la filosofia produttiva della cantina ANTONIO FACCHIN si basa sui principi assoluti di rispetto per la tradizione e apertura alla ricerca e alla sperimentazione.

Come dice Philippe Margot: «Il buon vino è ogni volta una sinfonia di quattro movimenti, eseguita al ritmo delle stagioni. Il sole, il terreno, il clima e i vitigni modulano l’opera, mentre il vignaiolo, come solista, imprime la sua cadenza».


Una passionesenza fine

Nasce tutto dalla ricerca in vigna per poi esprimersi nei nostri vini. Vini che rimandano alla tradizione della nostra famiglia, del nostro territorio, ma non solo: innovazione, sperimentazione e passione,  ci spingono a raggiungere sempre nuovi traguardi

Angelo e Giuseppe Enologi di casa Facchin


RiconoscimentiInternazionali

Azienda riconosciuta a livello internazionale, tra i riconoscimenti più significativi vi sono:

  • Gran Menzione Concorso Internazionale “Vinitaly” 2015 (ROCCOLO - CARMENERE)
  • Gold Medal Vinitaly 2014 (PROSECCO FRIZZANTE)
  • Gran Menzione al Concorso Internazionale "Vinitaly" 2010 (Géron 2004)
  • Medaglia d’argento al Concorso Internazionale "Selezione del sindaco" 2009 (Caminada 2007)
  • Gran Menzione al Concorso Internazionale "Vinitaly" 2009 (Cabernet DOC Piave "Barucchella 2004")
  • Medaglia d’oro al Concorso Internazionale "Selezione del sindaco" 2008 (Caminada 2006)
  • Menzione per l'etichetta artistica con il miglior soggetto originale al Concorso Internazionale "Selezione del sindaco" 2008 (Cabernet DOC Piave "Barucchella 2004")
  • Gran Menzione al Concorso Internazionale "Vinitaly" 2008 (Cabernet DOC Piave 2006)
  • Medaglia d'argento al Concorso Internazionale "Selezione del sindaco" 2007 (Incrocio Manzoni 6.0.13 2006)
  • Medaglia d’argento al Concorso Internazionale "Selezione del sindaco" 2007 (Cabernet DOC Piave 2006)
  • Medaglia d’argento al Concorso Internazionale "Selezione del sindaco" 2006 (Raboso DOC Piave 2006)
  • Medaglia d'oro al Concorso Internazionale "Selezione del sindaco" 2001 (Cabernet DOC Piave 1998)